AGRICOLTURA, ALIMENTAZIONE E AMBIENTE (Di3A)Scienze e tecnologie per la ristorazione e distribuzione degli alimenti mediterranei Anno accademico 2022/2023

1012991 - LINGUA INGLESE

Docente: DANIELA ROCCUZZO

Risultati di apprendimento attesi

A conclusione del corso, gli studenti e le studentesse dovranno acquisire: 

 
 

1) Conoscenza e comprensione (knowledge and understanding) 

Il corso ha l'obiettivo di sviluppare le quattro abilità linguistiche fondamentali (comprensione orale e scritta, espressione orale e scritta) previste dal Quadro Comune di Riferimento Europeo delle Lingue Straniere equivalente al livello A2/B1. Gli studenti e le studentesse, indipendentemente dal loro pregresso bagaglio linguistico, acquisiranno un'adeguata conoscenza delle principali strutture morfo-sintattiche e lessicali della lingua inglese, nonché un'adeguata terminologia microlinguistica relativa al settore di Catering and Logistics Science and Technology of the Mediterranean Food.


2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding) 

L'insegnamento si propone di mettere gli studenti e le studentesse nelle condizioni di "saper fare", applicando e valorizzando le conoscenze morfo-sintattiche e lessicali maturate nella L2, nonché adoperando correttamente il micro-linguaggio relativo al settore di Catering and Logistics Science and Technology of the Mediterranean Food di cui disporranno alla fine del corso. 

 

3) Autonomia di giudizio (making judgements) 

Gli studenti e le studentesse svilupperanno un’adeguata autonomia di giudizio nel riconoscere, interpretare ed applicare le conoscenze linguistiche e lessicali apprese. 

  

4) Abilità comunicative (communication skills) 

Il corso mira a sviluppare un'adeguata abilità espressiva e interattiva, fornendo spunti di riflessione volti all'acquisizione di conoscenze "operative" necessarie nel mondo del lavoro. 

  

5) Capacità di apprendimento (learning skills) 

Il corso si pone l'obiettivo di sviluppare le capacità di apprendimento necessarie per proseguire gli studi accademici, quali l'abilità di gestione e organizzazione del lavoro e dei tempi e la capacità di selezionare e annotare le nozioni fondamentali nel corso delle lezioni. 





Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Il corso prevede 56 ore, ripartite in 28 ore di lezioni frontali e 28 ore di esercitazioni.



Informazioni per studenti con disabilità e/o DSA

A garanzia di pari opportunità e nel rispetto delle leggi vigenti, gli studenti interessati possono chiedere un colloquio personale in modo da programmare eventuali misure compensative e/o dispensative, in base agli obiettivi didattici ed alle specifiche esigenze.

E' possibile rivolgersi anche ai docenti referenti CInAP (Centro per l’Inclusione Attiva e Partecipata - Servizi per le Disabilità e/o i DSA) del nostro Dipartimento, prof.ssa Giovanna Maria Daniela Tropea Garzia e prof.ssa Anna De Angelis. 




 

Prerequisiti richiesti

Conoscenza della lingua inglese a livello A1 (CEFR).






Contenuti del corso

Present tenses: present simple and present continuous (form and use) 

Past tenses: past simple, present perfect, past continuous, used to (habits in the past), present perfect continuous, past perfect (form and difference in use) 

Definite/indefinite articles 

Countable/uncountable nouns 

Quantifiers: some, any, no & compounds (someone, somebody, anyone, anybody, no one, nobody, somewhere, anywhere, nowhere, something, anything, nothing), few, a few, little, a little, much, many 

Future tenses: will; present continuous; be going to; future continuous & future perfect (form and use) 

Comparatives and superlatives (adjectives and adverbs) 

Modals (ability/probability): can, could, can’t, couldn’t, must, mustn’t, have to, be able to, should, ought to, might, may, need, need to, could/might/may have, must have, can’t have, had better 

Relative clauses: subject/object; defining/non defining 

Question tags: present simple, past simple, present continuous, can, will, imperative, requests with Let's

Passive voice (form and use): present simple, past simple, present continuous, present perfect, will future 

Conditionals: zero conditional; first conditional; unless, provided/as long as; in case; second conditional; third conditional; mixed conditional. 

Catering and Logistics Science and Technology of the Mediterranean Food





Testi di riferimento

Il testo di riferimento per il modulo A è il seguente: 

M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007 

 

Per quanto concerne il modulo B, il materiale sarà fornito dalla docente durante il corso. 





Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Present tenses: present simple and present continuous (form and use)M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 6-13 
2Past tenses: past simple, present perfect, past continuous, used to (habits in the past), present perfect continuous, past perfect (form and difference in use)M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 14-35
3Definite/indefinite articlesM. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 114-121
4Countable/uncountable nounsM. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 106-109
5Quantifiers: some, any, no & compounds (someone, somebody, anyone, anybody, no one, nobody, somewhere, anywhere, nowhere, something, anything, nothing), few, a few, little, a little, much, manyM. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 122-133
6Future tenses: will; present continuous; be going to; future continuous & future perfect (form and use)M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 36-43
7Comparatives and superlatives (adjectives and adverbs)M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 144-151 
8Modals (ability/probability): can, could, can’t, couldn’t, must, mustn’t, have to, be able to, should, ought to, might, may, need, need to, could/might/may have, must have, can’t have, had betterM. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 86-105 
9Relative clauses: subject/object; defining/non definingM. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 180-187
10Question tags: present simple, past simple, present continuous, can, will, imperative, requests with “Let’s..”M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 52-53
11Passive voice (form and use): present simple, past simple, present continuous, present perfect, will future.M. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 78-81
12Conditionals: zero conditional; first conditional; unless, provided/as long as; in case; second conditional; third conditional; mixed conditionalM. Vince, English Grammar in Context. Intermediate, Macmillan, 2007, pp. 70-77 
13Catering and Logistics Science and Technology of the Mediterranean Food (scientific articles)Materiale fornito dalla docente

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

La modalità di valutazione delle conoscenze apprese consiste in una prova scritta ed una orale. 

La prova scritta (propedeutica per l'esame orale) è volta a verificare le conoscenze morfo-sintattiche e lessicali acquisite relative al modulo A. 

La prova orale prevede una conversazione in lingua inglese sui temi trattati durante il modulo B inerenti al settore di Catering and Logistics Science and Technology of the Mediterranean Food.



La votazione segue il seguente criterio:


Non idoneo

Conoscenza e comprensione argomento: Importanti carenze. Significative imprecisioni

Capacità di analisi e sintesi: Irrilevanti. Frequenti generalizzazioni. Incapacità di sintesi

Utilizzo di referenze: Completamente inappropriato


18-20

Conoscenza e comprensione argomento: A livello soglia. Imperfezioni evidenti

Capacità di analisi e sintesi: Capacità appena sufficienti

Utilizzo di referenze: Appena appropriato


21-23

Conoscenza e comprensione argomento: Conoscenza routinaria Capacità di analisi e sintesi: E’ in grado di analisi e sintesi corrette. Argomenta in modo logico e coerente

Utilizzo di referenze: Utilizza le referenze standard


24-26

Conoscenza e comprensione argomento: Conoscenza buona

Capacità di analisi e sintesi: Ha capacità di analisi e di sintesi buone. Gli argomenti sono espressi coerentemente

Utilizzo di referenze: Utilizza le referenze standard


27-29

Conoscenza e comprensione argomento: Conoscenza più che buona

Capacità di analisi e sintesi: Ha notevoli capacità di analisi e di sintesi

Utilizzo di referenze: Ha approfondito gli argomenti


30-30L

Conoscenza e comprensione argomento: Conoscenza ottima

Capacità di analisi e sintesi: Ha notevoli capacità di analisi e di sintesi.

Utilizzo di referenze: Importanti approfondimenti.





English version